C3 – Relazione 3

Cherenkoscopy        TCO-ASA        Beamline for Schools        31 agosto 2017

Relazione 3 – PRIMA OSSERVAZIONE DELL’EFFETTO CHERENKOV

a cura di Davide Cartuccia

Con la ragionevole sicurezza di aver definito i tempi di esaurimento del fenomeno della fosforescenza,  abbiamo ripreso le indagini sull’effetto Cherenkov prodotto dalla sorgente radioattiva (Relazione).

Dopo aver posto la sorgente radioattiva con il suo involucro trasparente ma impermeabile in acqua, abbiamo sigillato il box ed atteso 2.5 h prima di iniziare a prendere fotografie. I due grafici seguenti rappresentano il valore medio di luminosità delle foto per varie esposizioni, nelle condizioni sperimentali di sola ACQUA e ACQUA+SORGENTE.

Il FIT è stato ottenuto con una funzione di secondo grado.

sourceM9

waterM9

Questo grafico invece rappresenta il confronto tra le due situazioni precedenti. In ascissa ci sono i vari tempi di esposizione della camera. In ordinata c’è la differenza tra il valore di luminosità ottenuto con la sorgente e quello di sola acqua divisa per il tempo di esposizione.

differenceM9

WhatsApp Image 2017-08-23 at 14.39.13